HOME PAGE DIREZIONE AZIENDALE  COLLEGIO SINDACALE DIPARTIMENTI

UNITA' OPERATIVE

MAPPA OSPEDALE
Ti trovi in: La Comunicazione, la Tutela, la Partecipazione >> Il Volontariato >> Punto di Ascolto Aido-Lilt

 

  Punto di Ascolto AIDO - LILT 

 L’INIZIATIVA:

Nell’Azienda ospedaliera di Caserta è attivo un Punto di Ascolto promosso e gestito dalle Associazioni AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) e LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori).

L’iniziativa è frutto di un protocollo d’intesa siglato tra l’Azienda ospedaliera e le Sezioni Provinciali di Caserta delle due Associazioni.


DOVE RIVOLGERSI:

Il Punto di Ascolto è ubicato nell’edificio F, piano 0, in un locale dell’Unità operativa complessa di Patologia Clinica.

AIDO:

Il Punto di Ascolto dell’AIDO offre sostegno psicologico ai trapiantati e ai loro familiari.

Uno psicologo dell’Associazione riceve:

  • il martedì e il venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 11:00.

Il Punto di Ascolto dell’AIDO nasce con l’obiettivo di:

  • migliorare la qualità della vita delle persone coinvolte nella problematica connessa alla donazione e al trapianto;

  • promuovere e tutelare i diritti dei trapiantati;

  • fornire informazioni in materia di donazione di organi, cellule e tessuti;

  • accrescere il livello di consapevolezza sociale in materia di donazione e trapianto.

LILT:

Il Punto di Ascolto della LILT fornisce informazioni sui diritti dei malati oncologici.

I volontari dell’Associazione ricevono:

  • il mercoledì e il giovedì, dalle ore 9:30 alle ore 11:30.

È preferibile fissare un appuntamento, telefonando al numero 333.2736202.

Il Punto di Ascolto della LILT nasce con l’obiettivo di:

  • rafforzare la cultura della prevenzione dei tumori e della disassuefazione dal fumo;

  • promuovere e tutelare i diritti dei malati oncologici;

  • fornire informazioni in materia di tumori;

  • accrescere il livello di consapevolezza sociale in materia di tumori.

Urp - aggiornamento: giugno 2014