HOME PAGE DIREZIONE AZIENDALE  COLLEGIO SINDACALE O.I.V. DIPARTIMENTI

UNITA' OPERATIVE

MAPPA OSPEDALE  

Ti trovi in: L' Ospedale >> Ricovero

 

  Ricovero E LISTE DI ATTESA 

L’Azienda ospedaliera sant’Anna e san Sebastiano di Caserta garantisce il:

 

RICOVERO ORDINARIO D'URGENZA

RICOVERO PROGRAMMATO:
 -RICOVERO ORDINARIO IN ELEZIONE

 -RICOVERO IN DAY HOSPITAL
 -RICOVERO IN DAY SURGERY

 

RICOVERO ORDINARIO D’URGENZA


COSA È:

  • È la formula di ricovero riservata alla cura delle patologie che rivestono carattere di urgenza.

COME SI ACCEDE:

  • Il ricovero ordinario d’urgenza è disposto dal medico di Pronto Soccorso (P. S.), dopo avere garantito all’utente, in P. S., il primo accertamento diagnostico clinico, strumentale e di laboratorio, e gli interventi terapeutici necessari alla sua stabilizzazione.
    Se non è possibile effettuare il ricovero per mancanza di posti letto disponibili, il P. S. provvede a organizzare il trasporto protetto del paziente in un’altra struttura sanitaria
    .
     


RICOVERO ORDINARIO IN ELEZIONE

COSA È:

  • È la formula di ricovero riservata alla cura delle patologie che non rivestono carattere d’urgenza e che richiedono un’assistenza medica continuativa.
    In caso di ricovero ordinario nelle Unità operative chirurgiche, si ricorre di norma al pre-ricovero, nel corso del quale si effettuano gli esami diagnostici e le consulenze pre-intervento.

 

RICOVERO IN DAY HOSPITAL

COSA È:

  • È la formula di ricovero riservata alla diagnosi e/o cura delle patologie che richiedono un’assistenza medica con degenza inferiore a una giornata.
    Il ricovero in day hospital contempla l’erogazione di prestazioni multiprofessionali e plurispecialistiche.


 


RICOVERO IN DAY SURGERY


COSA È:

  • È la formula di ricovero riservata alla cura delle patologie che richiedono un’assistenza chirurgica con degenza inferiore a una giornata.

Il ricovero in day surgery è articolato, di norma, in tre accessi:


1° ACCESSO / PRE-RICOVERO

- Esami diagnostico-strumentali

- Visita cardiologica

- Visita anestesiologica

- Appuntamento per il 2° accesso


2° ACCESSO / RICOVERO

- Intervento chirurgico

- Osservazione post intervento

- Dimissione

- Appuntamento per il 3° accesso


3° ACCESSO

- Visita di controllo

- Rimozione punti



COME SI ACCEDE AL RICOVERO PROGRAMMATO
(ordinario in elezione, day hospital, day surgery)

  • Il ricovero programmato, che può essere anche proposto dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta, è disposto dal medico dell’Unità operativa di riferimento dopo valutazione clinica dell’utente, che è assicurata:

    - o con visita specialistica in regime ambulatoriale, sia istituzionale sia in libera professione intramuraria, che deve essere prenotata 
      rivolgendosi al Centro unico di prenotazione;

    - o con visita specialistica in regime di consulenza, effettuata dal paziente nel corso di un accesso al Pronto Soccorso oppure nel corso
      di un ricovero in un’altra Unità operativa dell’Ospedale.


L’utente candidato al ricovero programmato è inserito in una specifica lista di attesa.


 

LISTE DI ATTESA - CLASSI DI PRIORITÀ - REGISTRO DI PRENOTAZIONE


L’utente candidato al ricovero programmato è inserito in lista di attesa sulla base della data di prenotazione.

La gestione della lista di attesa è regolata attraverso un registro informatizzato e differenziato per Unità operativa, sul quale sono indicati il nominativo del paziente, la classe di priorità, la data di prenotazione del ricovero (che corrisponde al giorno/mese/anno in cui l’utente è inserito in lista di attesa).

In aderenza alle indicazioni contenute nei Piani nazionale e regionale di governo delle liste di attesa 2019 - 2021 e recepite dall’Azienda ospedaliera di Caserta con deliberazione del Commissario Straordinario N° 259/2019: “Presa d’atto del decreto Commissario ad Acta N° 52 del 04/07/2019 e approvazione Piano attuativo aziendale per il governo delle liste di attesa”, le classi di priorità previste per le prestazioni erogate in regime di ricovero programmato sono:



 

CLASSI DI PRIORITÀ

Classe A

Casi clinici che possono aggravarsi rapidamente o che possono recare grave pregiudizio alla prognosi.

Ricovero: entro 30 giorni.

cLASSE B

Casi clinici che non presentano intenso dolore o gravi disfunzioni o gravi disabilità e che non manifestano la tendenza ad aggravarsi rapidamente al punto da diventare emergenti e che non possono, per l’attesa, recare grave pregiudizio alla prognosi.

Ricovero: entro 60 giorni.

CLASSE C

Casi clinici che presentano minimo dolore o disfunzione o disabilità e che non manifestano tendenza ad aggravarsi e che non possono, per l’attesa, recare pregiudizio alla prognosi.

Ricovero: entro 180 giorni.

CLASSE D

Casi clinici senza dolore, o disfunzione, o disabilità.

Ricovero: entro 12 mesi.


 


RICOVERO IN AREA MEDICA

Per il ricovero programmato in area medica (ordinario o in day hospital), la gestione delle liste di attesa è informatizzata e affidata alle singole Unità operative.

All’atto della prenotazione del ricovero (ordinario o in day hospital), l’utente riceve copia della scheda di prenotazione, che riporta tutti i dati utili, tra cui:

  • nominativo del paziente;

  • diagnosi;

  • classe di priorità del ricovero;

  • data di prenotazione del ricovero (che corrisponde al giorno/mese/anno in cui l’utente è inserito in lista di attesa).


Per informazioni sulla progressione in lista di attesa, l’utente può rivolgersi all’Unità operativa di riferimento.


 

RICOVERO IN AREA CHIRURGICA

Per il ricovero programmato in area chirurgica (ordinario o in day surgery), la gestione delle liste di attesa è centralizzata e informatizzata. Si utilizza, allo scopo, un registro, cui, tramite la rete aziendale, accedono tutte le Unità operative interessate, per inserire gli utenti nella lista del pre-ricovero.

All’atto della prenotazione del ricovero (ordinario o in day surgery), l’utente riceve copia della scheda di prenotazione, che riporta tutti i dati utili, tra cui:

  • nominativo del paziente;

  • diagnosi;

  • tipologia di intervento chirurgico con relativo grado di complessità operativo-assistenziale (basso / medio / alto);

  • classe di priorità del ricovero;

  • data di prenotazione del ricovero (che corrisponde al giorno/mese/anno in cui l’utente è inserito in lista di attesa).


Per informazioni sulla progressione in lista di attesa, l’utente può rivolgersi al Servizio Pre-ospedalizzazione, incaricato di convocare, telefonicamente, il paziente al pre-ricovero per l’intervento chirurgico. Il Servizio è ubicato nell’edificio D / piano 0 e può essere contattato dal lunedì al venerdì, dalle ore 12:00 alle ore 14:00, al recapito telefonico: 0823.232686.

In occasione del pre-ricovero, l’utente firma un modulo con cui accetta la clausola per cui, in caso di rifiuto del ricovero, le prestazioni ricevute in regime di pre-ricovero sono assimilate a prestazioni ambulatoriali e, come tali, soggette al pagamento del ticket.

Ultimato l’iter di pre-ricovero, il nominativo del paziente è immesso automaticamente nella lista dei ricoveri per l’intervento chirurgico (ordinario o in day surgery), che è rigorosamente organizzata e scorre: per data di inserimento, tipologia di intervento chirurgico con relativo grado di complessità operativo-assistenziale (basso / medio / alto), classe di priorità, in misura dei posti-letto disponibili e della disponibilità delle sale operatorie.


 

TEMPI DI ATTESA: MONITORAGGIO


Il tempo di attesa è quello che intercorre tra la data di prenotazione del ricovero (che corrisponde al giorno/mese/anno in cui l’utente è inserito in lista di attesa) e la data in cui si effettua il ricovero.


L’Azienda ospedaliera di Caserta monitora i tempi di attesa relativi alle prestazioni indicate nei Piani nazionale e regionale di governo delle liste di attesa 2019 - 2021.


Si riportano, nella tabella che segue, le prestazioni in regime di ricovero programmato (ordinario o diurno), attive nell’Azienda ospedaliera di Caserta, per le quali, secondo quanto previsto dai
Piani nazionale e regionale di governo delle liste di attesa 2019 - 2021, devono essere monitorati i tempi massimi di attesa:

 

PRESTAZIONI IN RICOVERO ORDINARIO O DIURNO

Angioplastica Coronarica (PTCA)

Biopsia Percutanea del Fegato

By Pass Aortocoronarico

Chemioterapia

Colecistectomia Laparoscopica

Coronarografia

Emorroidectomia

Endoarteriectomia Carotidea

Interventi Chirurgici Melanoma

Interventi Chirurgici Tumore Maligno Colon

Interventi Chirurgici Tumore Maligno Mammella

Interventi Chirurgici Tumore Maligno Prostata

Interventi Chirurgici Tumore Maligno Retto

Interventi Chirurgici Tumore Maligno Tiroide

Interventi Chirurgici Tumore Maligno Utero

Intervento Protesi d’Anca

Riparazione Ernia Inguinale

^ Torna su ^

Urp - aggiornamento: agosto 2020